Accesso Iscriviti

Accesso

Accedi con uno dei tuoi account social...

...o con il tuo account EurActiv

EurActiv.it

Elezioni europee - foto di Alice LucchinAntonio Di Pietro si rimette in gioco e si candida alle elezioni europee. Fioccano i nomi per Strasburgo: le già eurodeputate Fi Elisabetta Gardini e Iva Zanicchi puntano a proseguire l'esperienza europea per un'altra legislatura.

 Antonio Di Pietro

Il fondatore dell'Idv ci riprova e cerca di rilanciare il partito. La prospettiva è quella delle elezioni europee di maggio, l'obiettivo del magistrato è raggiungere il 4% e consentire all'Idv di tornare in campo e riaprire il dialogo con il Pd.

Per questo, Di Pietro ha organizzato un tour nazionale per dialogare con i coordinamenti regionali dell'Idv in vista dell'esecutivo nazionale previsto il 22 febbraio. In quella data i delegati sono tenuti a stabilire se portare avanti il progetto politico dell'Idv come partito o come associazione. 

In base alle indicazione del segretario nazionale dell'Idv Ignazio Messina, il progetto del partito in vista delle elezioni europee è senz'altro quello di presentarsi "con il proprio simbolo" - come riportato da EurActiv.

Elisabetta Gardini

"Non basta una legislatura per poter incidere sempre meglio e sempre di più' in Europa''. Con uesta dichiarazione l'eurodeputata Fi Elisabetta Gardini punta a una nuova legislatura a Strasburgo. ''Per questo, e anche per venire incontro alle esigenze del mondo imprenditoriale, intendo proseguire la mia battaglia in Europa", spiega l'eurodeputata.

C'è anche chi ha pensato a lei in un'altra veste, quella di sindaco della sua città, Padova. Ma la Gardini, ringraziando, si smarca: "Ritengo di non dover interrompere un'esperienza unica come quella di contribuire, attraverso il Parlamento europeo, a un ruolo sempre maggiore dell'Italia a Bruxelles".

Iva Zanicchi

''Anche se tutti me lo sconsigliano, mi ricandidano con Forza Italia''. Laconica, la cantante ed eurodeputata dal 2008 Iva Zanicchi annuncia così di avere intenzione di ricandidarsi alle prossime elezioni europee. Sarebbe la quarta candidatura della Zanicchi alle elezioni europee.