Accesso Iscriviti

Accesso

Accedi con uno dei tuoi account social...

...o con il tuo account EurActiv

EurActiv.it

Plenaria - foto di Parlamento europeoImpasse per il negoziato sul meccanismo unico di risoluzione delle banche: dopo una riunione inconcludente, si inasprisce lo scontro tra stati membri e Parlamento europeo e il presidente del Pe Martin Schulz chiede un Ecofin straordinario. In plenaria anche dibattiti su Ucraina e Siria.

L'audizione di Moavero - fonte: Camera“La maglia nera dell'Italia nel recepimento delle direttive europee è estremamente pesante e priva i cittadini di provvedimenti e diritti importanti”. Lo ha dichiarato il ministro delle Politiche europee Enzo Moavero Milanesi intervenendo in commissione Politiche Ue alla Camera.

Altana e Mattiolo - fonte: SenatoIl programma degli eventi in Italia, durante la presidenza di turno del Consiglio dell'Unione, si concentrerà su poche iniziative ad alta visibilità. E' quanto emerso dall'audizione dell’ambasciatore Luigi Mattiolo e del ministro plenipotenziario Gabriele Altana, presso le commissioni Affari Esteri e Politiche Ue di Camera e Senato.

Laura Boldrini - foto di Alberto GianeraLa presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini scrive al presidente del Parlamento europeo Martin Schulz sulla vicenda dei marò, dicendosi preoccupata e ricordando ''che la vicenda dei fucilieri italiani riguarda l'intera Unione e non solo l'Italia''.

Parlamento europeo - foto di WSCF EuropePiù diritti ai lavoratori stagionali immigrati, tutela dei passeggeri aerei, obiettivi più ambiziosi in materia di cambiamento climatico, misure più forti contro il dumping sulle importazioni. Sono le indicazioni che arrivano dagli eurodeputati al terzo giorno di plenaria. Mentre sul meccanismo unico di risoluzione delle banche l'aula di Strasburgo fa muro.

Napolitano, Angelilli, Pittella - foto di Parlamento europeoAusterità, carceri, politica italiana e marò. Sono i temi affrontati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nell'incontro con gli eurodeputati italiani a Strasburgo. E non sono mancate polemiche con i leghisti, che, se ieri contestavano Napolitano nel corso della seduta solenne in plenaria, oggi ne chiedono le dimissioni.

Lega contesta Napolitano a StrasburgoLa giornata europea a 360 gradi del presidente Napolitano, comincia da Spinelli e con Spinelli si chiude. In mezzo, parole, applausi, polemiche. 

Voto Parlamento europeo - foto di Parlamento europeoFrodi sui mercati finanziari, siderurgia, musica online e diritti lgbti. Sono i temi centrali dei testi approvati dal Parlamento europeo riunito in plenaria a Strasburgo.

Napolitano - foto di Parlamento europeoAlla vigilia delle elezioni europee, l'Europa si trova ad affrontare il ''momento della verità": "Non regge più la politica di austerità a ogni costo''. Si apre così il discorso del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla plenaria del Parlamento europeo.

Manifestazione per i marò - foto di Roberta AngelilliUn grande tricolore esposto nel cortile interno del Parlamento europeo di Strasburgo per chiedere la liberazione dei marò. Un’iniziativa simbolica in apertura della plenaria. E a mezzogiorno è ancora l'Italia protagonista dell'aula di Strasburgo, con l'intervento in seduta solenne del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Georgieva - AmosDi fronte alla questione dell'accesso incondizionato degli aiuti alla popolazione siriana, "come Italia e come Ue riteniamo che una risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu possa essere utile e importante": lo ha affermato il ministro degli Esteri Emma Bonino, a margine della riunione alla Farnesina del gruppo di lavoro sulle sfide umanitarie in Siria. Però, "altri autorevoli partner non ne sono convinti".

Moavero e RothPartenariati per la crescita, elezioni, Unione economica e monetaria. Sono i temi principali trattati dal ministro per gli Affari europei Enzo Moavero nel corso dell'incontro, a Roma, con l'omologo tedesco Michael Roth.