Accesso Iscriviti

Accesso

Accedi con uno dei tuoi account social...

...o con il tuo account EurActiv

EurActiv.it

Aeroporto di Fiumicino - foto di ADRDecongestionare aeroporti come quelli di Milano Linate e Roma Fiumicino, che durante tutto l’anno gestiscono un numero di passeggeri superiore alla loro capacità. Anche in previsione dell’ulteriore aumento del traffico aereo, “destinato a raddoppiare da qui al 2030”, l’eurodeputato Idv Giommaria Uggias ha presentato alla commissione Trasporti del Parlamento europeo un nuovo regolamento per l’assegnazione delle bande orarie aeroportuali.

La proposta mira a garantire una maggiore fluidità del traffico aereo e al potenziamento della capacità degli hub europei, in modo da evitare i ritardi che, secondo Uggias, potrebbero ricadere sul “50% dei voli passeggeri e merci''.

Una delle novità da introdurre sarebbe il secondary trading, “lo scambio di slot tra operatori anche tramite compensazione monetaria, che fino ad oggi era consentita solo ed esclusivamente nel Regno Unito ”, spiega l’onorevole Idv al Pe.

La regolamentazione sugli slot presentata dall'eurodeputato italiano consentirebbe “di gestire fino a 24 milioni di passeggeri in più all'anno, con un valore per l'economia europea che potrebbe ammontare a 5 miliardi di euro”. Un incremento del settore aeroportuale che permettere “di creare oltre 62 mila posti di lavoro nel periodo 2012-2030'” specifica ancora Uggias.